Condividi:
155319002 96011f85 ee8e 4e6a bab7 8cb53a13a8e7 - Haiti, terremoto del 7.2: case crollate, si temono numerose vittime. Allarme tsunami

Si temono vittime ad Haiti dopo che un violento terremoto di magnitudo 7,2 ha causato il crollo di case, mentre ha scosso gli edifici in tutto il Paese. E’ scattato anche un allarme Tsunami. Video e foto condivisi on line mostrano gravi danni agli edifici e auto schiacciate dalla macerie nella città di Jeremie, circa 125 miglia a ovest della capitale Port-au-Prince. Un video mostra scene di terrore a Les Cayes, dove un edificio è crollato. Secondo la protezione civile, citata dal sito Haiti Libre, a Jeremie ci sono almeno due vittime accertate.

Il sisma è stato registrato alle 8.29 ora locale nel dipartimento di Nippes, con epicentro a 20 chilometri a sud di Petit Trou de Nippes, 121 chilometri a sudovest della capitale Port au Prince. Numerosi edifici sono crollati anche a Les Anglais, Aquinoise e les Cayes. Haiti fu colpita nel gennaio 2010 da un terremoto che secondo le stime causò tra 200 mila e 300.000 morti, altrettanti feriti e 1,5 milioni di sfollati.

L’epicentro del sisma odierno, registrato alle 8.29 locali (le 14.29 in Italia), è stato individuato in mare, a 8 chilometri da Petit Trou de Nippes, cittadina nella zona sudoccidentale del Paese. Le testimonianze raccolte dai media locali parlano di un evento sismico durato diversi secondi. Dal momento della scossa sono interrotte molte delle comunicazioni telefoniche. La scossa e’ stata avvertita anche nella confinante Repubblica Dominicana e nelle isole vicine, a Porto Rico, in Giamaica e alle Bahamas.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy