Condividi:
222023316 b2c81a09 6887 4d59 a347 558f194e6d3f - Il giorno di Biden a Tulsa per la strage dimenticata: “Il suprematismo bianco prima minaccia del Paese"

NEW YORK – «Dobbiamo affrontare le radici della paura razziale radicata nel Paese. Impegnarci ad abbattere il razzismo sistematico che soffoca la crescita della nazione». Sono parole durissime quelle pronunciate da Joe Biden durante la visita di ieri a Tulsa, Oklahoma. Primo presidente a commemorare il più brutale massacro di afroamericani della storia d’America: la strage dimenticata di Tulsa.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy