Condividi:
215041504 b6b4786c ffe2 4b4d a079 2726c398ff7b - Il presidente Usa non fa sconti: “Più che alla fiducia penso agli interessi”

GINEVRA – “Non posso essere presidente degli Stati Uniti se rinuncio a parlare in difesa dei diritti umani fondamentali. A Putin ho detto: se Navalnyj muore in carcere sarà una tragedia, sarà devastante prima di tutto per voi, per la Russia”. Joe Biden non si fa illusioni che il suo messaggio sia stato ricevuto, ma spiega al mondo intero il senso di questo summit con il “killer”, come lui aveva definito il leader russo.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy