Condividi:
104009204 d4e9997c 9828 46e8 ad71 6b152617f16d - In tilt i siti delle compagnie aeree Usa e delle banche australiane

NEW YORK. I siti web delle principali compagnie aeree statunitensi sono bloccati. Secondo il sito specializzato Downdetector, oltre un migliaio di clienti ha segnalato problemi sul portale di Southwest Airlines, oltre 400 per Delta Airlines, e altre difficoltà sono rilevate dagli utenti di American Airlines e United Airlines. La Southwest ha dovuto cancellare quasi 300 voli e ne ha ritardati più di 500 dopo essere stata costretta a interrompere temporaneamente le operazioni per un problema tecnico ai terminali.

Downdetector ha segnalato anche difficoltà al sito Internet della compagnia Virgin Australia e alle pagine Web delle banche australiane Commonwealth Bank, Westpac, ANZ, ME Bank e CommBank. Secondo le prime indagini, all’origine dei problemi sarebbe un crollo del sistema del provider Akamai. I problemi sui siti australiani arrivano una settimana dopo un’altra ondata di difficoltà, legata questa volta a problemi del sistema della compagnia americana di conservazione dati Fastly.

Per il momento le compagnie interessate parlano di problemi al sistema, non sono segnalati attacchi hacker.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy