Condividi:
220551230 1f93764c 9ded 417f 8849 8f378acb65b8 - Israele, nazionalisti, ex laburisti e arabi: l’alleanza a otto teste contro Netanyahu

La coalizione “arlecchino” che in Israele vuole sostituire il premier Benjamin Netanyahu ha questo come unico, vero collante e come unico obiettivo comune. Sono otto partiti e partitini diversi, ideologicamente e anche etnicamente distanti. Fra loro c’è anche un gruppo arabo-islamista, “Raam”, il partito guidato dal dentista Mansour Abbas che per la prima volta appoggerà un governo nella storia di Israele.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy