Condividi:
221138007 9f7bfe6f eda8 495c 91d0 79e1af9860b7 - Israele, torna la tensione a Gerusalemme tra arresti, marce negate e clima d'odio per il nuovo governo

GERUSALEMME – A un mese dall’ultima escalation di sicurezza culminata in 11 giorni di conflitto tra Israele e Hamas, la situazione a Gerusalemme rischia di farsi nuovamente esplosiva. Questa settimana infatti tornano all’ordine del giorno due questioni che potrebbero minare la tenuta della fragile tregua raggiunta poco più di due settimane fa e non ancora consolidatasi, mentre si giunge alle battute finali per la formazione di un nuovo governo senza Netanyahu.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy