Condividi:
121756917 125f3e9c 5e49 440d b108 88df32528d63 - Maneskin-d'Urso, caos in tv con la Vento. E che attacco ad Amadeus

Il Festival di Sanremo è stato archiviato, ma l’eco mediatica scatenata dalla storica kermesse canora continua a monopolizzare i salotti televisivi. Nell’ultima puntata di Pomeriggio Cinque, a surriscaldare gli animi sono state le diverse vedute sui Maneskin, vincitori dell’ultima edizione: “Non mi piacciono per niente, sono troppo volgari, danno un senso di volgarità“, l’attacco di Flavia Vento, con Marco Baldini che aggiunge: “Il loro successo è la dimostrazione che i tempi sono cambiati“. A spezzare una lancia in favore della giovane band romana è invece la conduttrice del programma, Barbara d’Urso: “Sono dei grandissimi performer“, provando poi a placare la confusione nata in studio: “Siamo a scuola? Per favore… Sto parlando. Se mi parlate sopra anche quando tento di lanciare un servizio… Davvero a casa cambiano canale e vanno a fare la pipì, anche se non devono andarla a fare“. 

Barbara d’Urso contro Amadeus e Virginia Raffaele

Barbara d’Urso ha poi attaccato Amadeus, reo di non aver dedicato il giusto spazio per ricordare Stefano D’Orazio, il batterista dei Pooh scomparso lo scorso 6 novembre causa Coronavirus: “Io sono davvero basita. È particolare che il ricordo fosse previsto alle 2 di notte. Stefano è morto a causa del Covid. Secondo me meritava uno spazio dignitoso“. Quindi, su Virginia Raffaele, che nel 2016 pronunciò per cinque volte la parola ‘Satana’ sul palco dell’Ariston: “Posso dire solo una cosa io? Io amo Virginia Raffaele, ma sinceramente sul palco del Teatro Ariston di Sanremo la parola Satana non l’avrei detta perché non mi fa per nulla ridere“.

Fonte: Corrieredellosport.it

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy