Condividi:
154304348 a4f08e6b 9c58 4227 b048 0e81487390df - Messico, il governo ferma lo scempio di Teotihuacán: volevano costruire un parco divertimenti sotto le piramidi

Un parco divertimenti sotto le piramidi di Teotihuacán. Non è un’idea pacchiana di qualche magnate senza scrupoli. È un progetto concreto che i proprietari dei terreni che circondano il gioiello archeologico messicano hanno intenzione di realizzare. Le ruspe sono già al lavoro. Molte aree attorno all’antica città precolombiana, con le sue piramidi del Sole, della Luna e il tempio di Quetzalcoatl, ammirati dal turismo internazionale e dichiarati nel 1987 patrimonio mondiale dall’Unesco, sono state transennate. 

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy