Condividi:
041002710 23c2918d 5d7f 426a a470 a4481f413942 - Migranti, 40 persone morte di fame di sete trovate a bordo di una barca alla deriva che non è riuscita a raggiungere le Canarie

La guardia costiera mauritana ha salvato sette migranti subsahariani in un’imbarcazione diretta alle isole Canarie, che due settimane fa aveva lasciato la città marocchina di Tintane. Nella stessa imbarcazione sono morte di fame e di sete altre 40 persone.

Secondo quanto riferito a Efe da una fonte della sicurezza nella cittadina costiera di Nouadhibou, dove è stata trovata la barca con i sopravvissuti, i morti sarebbero per lo più senegalesi e maliani. I sopravvissuti hanno spiegato alle autorità mauritane che, una volta in mare, il motore della barca si è rotto e l’imbarcazione è rimasta in balia delle onde senza cibo nè acqua.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy