Condividi:
100220403 2c909051 33c8 46b9 9bd7 2f44172c7141 - Milioni in autoisolamento per Covid, rischio caos nel Regno Unito: scaffali vuoti e imprese quasi ferme

LONDRA. Altro che giorno della libertà. Il “Freedom Day” del 19 luglio scorso non solo non ha portato l’indipendenza dal Covid nel Regno Unito, ma sta causando conseguenze paradossali, bizzarre e potenzialmente disastrose. Alcuni effetti già si vedono: sempre più scaffali vuoti dei supermercati, esercizi e stazioni di servizio che rischiano di chiudere, imprenditori sull’orlo di una crisi di nervi per la mancanza sempre più pesante di lavoratori, la sanità che rischia di rimanere senza infermieri a sufficienza e una politica semi-paralizzata, con il primo ministro Boris Johnson, il ministro della Salute Sajid Javid, quello delle Finanze Rishi Sunak e persino il leader dell’opposizione laburista, Sir Keir Starmer, tutti confinati nelle proprie residenze.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy