Condividi:
091343722 7f0bed58 f886 411b 9dbe 59ad6920bf75 - Roma, parte un colpo dalla pistola: guardia giurata uccide la cognata

Stava andando a lavoro e stava pulendo la sua pistola. Accanto a lui, una guardia giurata di 52 anni, la moglie e la cognata arrivata in casa per una visita alla sorella. La donna, 42 anni, è morta poco dopo, uccisa da uno dei due colpi partiti dalla pistola del cognato.

E’ accaduto ieri a Gallicano nel Lazio, in provincia di Roma. In una casa di campagna. Secondo le prime indagini dei carabinieri di Palestrina e del nucleo investigativo di Frascati, non si tratterebbe di un omicidio volontario. La procura di Tivoli ha aperto un fascicolo per omicidio colposo ma ancora nessun provvedimento è stato notificato alla guardia giurata.

Le indagini continuano per ricostruire con esattezza cosa è accaduto e come sia stato possibile l’esplosione del secondo colpo. Sembrerebbe, dalle indagini, che i rapporti tra cognati fossero idilliaci. La vittima, moglie di un militare, era molto legata alla sorella.

Tanto che le due coppie avrebbero preso in considerazione di costruire una villa sullo stesso terreno. Ieri sono stati ascoltati, oltre alla guardia giurata, anche la moglie e il cognato. La salma è stata sequestrata e trasferita all’ospedale di Tor Vergata.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy