Condividi:
174842461 98d70bb6 6261 4a98 9fc2 08b081be15e4 - Russia, lo sciamano, il blogger e l'attivista: le nuove vittime dei ricoveri forzati

MOSCA – Avrebbe voluto percorrere a piedi tutti gli ottomila chilometri tra l’Estremo Oriente russo e Mosca per “scacciare via dal Cremlino quel demone di Putin” con antichi riti mistici. Si era messo in marcia la prima volta nel marzo 2019, raccogliendo seguaci lungo la via, ed era riuscito a percorrere 2mila chilometri finché la polizia non lo aveva arrestato quando a settembre aveva raggiunto la regione di Buriazia.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy