Condividi:

Tutte le navi costrette ad aspettare nelle aree di ancoraggio nel Canale di Suez a causa della presenza della Ever Given, incagliatasi il 23 mazro scorso, hanno attraversato la strategica via di comunicazione marittima tra il Mar Rosso e il Mediterraneo. Lo ha detto il presidente dell’Autorità del Canale di Suez (Sca), l’ammiraglio Osama Rabie.

“Oggi, tutte le navi, che erano in attesa da quando la Ever Given si è arenata il 23 marzo, hanno completato il loro transito lungo il Canale di Suez”, ha detto Rabie.

Il 23 marzo, la nave battente bandiera di Panama si è arenata al chilometro 151 a Suez, bloccando l’ingresso meridionale del transito marittimo. “La nave incagliata ha lasciato 422 navi bloccate nel Canale di Suez con una stazza netta complessiva di circa 26 milioni di tonnellate”, ha annunciato Rabie.

Su un totale di 422 navi bloccate, ne erano rimaste in attesa fino a oggi 61. Oggi, inoltre, sono regolarmente transitate altre 24 navi. “Il lavoro non si è fermato per un solo momento per garantire il transito di tutte le navi in €‹€‹attesa e ricevere nuove richieste di transito”, ha concluso Rabie.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy