Condividi:

A Kristianstad, città nella Svezia meridionale, è in corso una maxi operazione della polizia dopo che nel quartiere di Näsby, intorno alle 15:40, forti spari hanno allarmato residenti e passanti. “Abbiamo trovato feriti da arma da fuoco in luoghi diversi dell’area”, ha annunciato il portavoce della polizia Rickard Lundqvist. Al momento tre sono gravi: un uomo sui venti anni, uno sui trenta e una donna sui sessanta anni sono stati portati d’urgenza in ospedale. Ma il numero potrebbe aumentare, annunciano le autorità locali. “Stiamo lavorando per capire quanta gente è stata ferita”, ha aggiunto mentre le ambulanze raggiungono la zona. Le immagini in diretta sul sito del quotidiano locale Expressen mostrano due aree transennate, una di queste vicino a un centro commerciale.

Le circostanze dell’accaduto non sono ancora chiare. Le indagini della polizia si stanno focalizzando sul determinare il luogo preciso della sparatoria, dato che ci sono state segnalazioni di spari per la città e nelle zone circostanti. Secondo Expressen, uno o più possibili sospettati potrebbero aver lasciato il posto in moto. Ma la polizia non ha confermato questa informazione.

In Svezia, nell’ultimo anno è stato registrato un aumento di violenza legato all’uso di armi da fuoco. I dati raccolti dal Consiglio nazionale svedese per la prevenzione del crimine sono allarmanti: la Svezia è l’unico Paese d’Europa in cui la violenza è aumentata in modo significativo dal 2000, incremento dovuto alle attività di gruppi criminali organizzati. Lunedì sera, infatti, nella stessa area ci sono stati altri spari secondo l’agenzia di stampa TT

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy