Condividi:
203905884 7b4ce9ac b1b7 4c9e 843d 3af429fdf909 - Turchia, i video del boss che accusano Erdogan: “Eravamo d’accordo”

ISTANBUL. “Grande fratello Tayyip, nel prossimo video parliamo un po’ insieme”. La Turchia intera si collega su YouTube, ascolta e deglutisce. Dodici milioni di visualizzazioni. E un obiettivo solo: il comandante in campo, il Sultano, il signor Recep Tayyip Erdogan. Mai una minaccia era arrivata tanto in alto. Mai nessuno aveva osato sfidare il capo dello Stato, il leader assoluto, in maniera così diretta.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy