Condividi:

Almeno ventitrè persone sono rimaste ferite dopo che un’auto ha investito la tradizionale parata promossa in vista del Giorno del ringraziamento e che apre il periodo delle festività natalizie a Waukesha, cittadina di oltre 60 mila abitanti del Wisconsin, nei dintorni di Milwaukee. La polizia ha inizialmente confermato che c’erano state “alcune vittime” senza precisarne il numero, mentre tra i 23 feriti, ricoverati in sei diversi ospedali, ci sono 12 bambini secondo un bilancio del dipartimento dei vigili del fuoco di Waukesha. Più tardi, si è appreso che le vittime sarebbero cinque e che il numero dei feriti arriverebbe a quaranta.

031806872 973f830e 0b69 4a7f a6dd b5f45fcce09f - Usa, auto piomba su parata natalizia nel Wisconsin: 5 morti e decine di feriti
Il veicolo danneggiato nel luogo del ritrovamento (afp)

L’incidente è avvenuto nel pomeriggio quando un Suv di colore rosso è piombato a velocità sostenuta nel mezzo della parata, travolgendo come birilli numerose suonatori della banda musicale che sfilavano in formazione. Centinaia di persone, tra cui molti bambini, sono fuggite in preda alla paura. Un poliziotto ha sparato numerosi colpi per fermare il guidatore, ma l’auto è riuscita è fuggire. Circa un’ora dopo, il capo della polizia Daniel Thompson ha annunciato che il veicolo danneggiato è stato rintracciato dagli agenti e che un uomo è stato identificato e al momento si trova in stato di fermo come sospetto investitore.

“Una persona è stata fermata e sono in corso indagini, la situazione è fluida – ha detto all’inizio Thompson – . L’auto ha colpito più di una ventina di persone, tra cui alcuni bambini – ha aggiunto – ma non vogliamo riportare il bilancio nel dettaglio. Le vittime sono state trasferite in ospedale”. “Una tragedia orribile – ha aggiunto il sindaco, Shawn Reilly – La parata era una celebrazione per la nostra comunità. Il mio pensiero va a coloro che hanno perso il loro caro e a coloro che sono feriti e alle loro famiglie”.

034739312 229025a1 42db 470c abfa 5133a6564d88 - Usa, auto piomba su parata natalizia nel Wisconsin: 5 morti e decine di feriti
(reuters)

L’area è stata evacuata. Il numero esatto dei feriti, al momento, è sconosciuto. La polizia di Waukesha ha mandato subito a casa la popolazione e transennato l’intera zona, mentre un gran numero di ambulanze arrivava nel luogo in cui è avvenuto l’impatto tra il veicolo e la parata. La città si trova a 25 chilometri a ovest di Milwaukee.

“Mentre stavamo tornando dalla parata, abbiamo visto un Suv sfrecciare a tutta velocità lungo il percorso. E poi abbiamo sentito un rumore fortissimo e grida delle persone che erano state investite”, ha raccontato al “Milwaukee Journal Sentinel” il consigliere comunale Angelito Tenorio. “E’ successo tutto molto in in fretta”, aggiunge. I video postati sui social media mostrano in effetti un Suv rosso che supera le barriere e si dirige a tutta velocità verso il luogo della parata, arriva alle spalle della banda musicale e travolge i musicisti sulla fila sinistra della formazione prima di proseguire la sua corsa e sparire.

Le ricerche del veicolo sono iniziate immediatamente e il suv è stato ritrovato poco più tardi parcheggiato nel vialetto di una villetta, con il frontale visibilmente danneggiato dagli urti. Gli agenti sono risaliti all’identità del proprietario, ma non è stato chiarito se sia lui l’uomo che si trova in stato di fermo.

“Mentre stavo aprendo la porta del pub per uscire, la gente ha iniziato a urlare e a correre ed è stato allora che ho visto il Suv rosso”. Jordan Woynilko, un uomo di Milwaukee che ha condiviso il video dell’incidente sul suo account Twitter, ha raccontato così a Fox News Digital le sequenze della tragedia. “Ho visto l’auto colpire le persone, almeno 10.
C’era sangue, molto sangue. C’erano mamme e papà che urlavano per i loro figli, gente che correva. I poliziotti sbucavano dietro ogni angolo, suppongo cercassero il conducente del Suv”.

Sul piano delle indagini sul movente, le autorità sembrano escludere le piste dell’attentato terroristico o legato alle proteste dei giorni scorsi per il verdetto sul caso Rittenhouse. L’ipotesi al vaglio degli inquirenti è che la tragedia possa essere stata provocata da un uomo che fuggiva in seguito a un accoltellamento avvenuto poco prima in un’altra zona della città. L’auto in sostanza sarebbe piombata per caso sulla parata nel tentativo di allontanarsi in gran fretta dal luogo dove sarebbe avvenuta un’aggressione.

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy