Condividi:

Ad oggi gli italiani che hanno ricevuto la prima dose di vaccino sono 17.978.876, pari al 30,14% della popolazione. Lo rivela il report settimanale sui vaccini pubblicato dalla struttura commissariale,guidata dal generale Francesco Figliuolo. Le persone che hanno fatto anche il richiamo sono, invece, 8.163.050, pari al 13,69%. In totale gli italiani ad aver ricevuto il vaccino sono 26.141.926. Le regioni hanno utilizzato l’88,4% delle dosi a loro disposizione. Le più virtuose sono Veneto, Liguria e Lombardia.

Vaccinato il 77% degli over 80

Sono 3.476.377 gli over 80 che sono completamente vaccinati in Italia. Si tratta del 76,87% delle persone previste. Gli over 80 ad aver ricevuto la prima dose sono 4.002.914, pari all’88,51%. Sono ancora in attesa della prima somministrazione, infine, 519.666 ultraottantenni, pari all’11,49% del totale. Sono invece 1.228.783, pari al 20,40%, le persone tra i 70 e i 79 anni ad aver ricevuto il richiamo, mentre 4.526.186 (75,16%) hanno ricevuto la prima dose. In attesa della prima inoculazione 1.495.947 (24,84%).

Rsa: immunizzato l’81% degli ospiti

Gli ospiti delle Rsa ad aver ricevuto almeno la prima dose sono 369.732, pari al 97,44% della platea. Sono 310.814 (l’81,91%) quelli ad aver fatto anche il richiamo. In attesa della prima dose 9.720 ospiti, pari al 2,56%.

Il personale sanitario

Sono 12 le regioni italiane che hanno somministrato almeno la prima dose al totale del personale sanitario. Si tratta di Abruzzo, Basilicata, Campania, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Provincia autonoma di Bolzano, Piemonte, Sardegna, Toscana e Valle d’Aosta. In tutta Italia il personale sanitario che ha ricevuto la prima dose è pari a 1.814.460, cioè il 96,19% della platea.
Hanno ricevuto il richiamo 1.556.257 persone, pari all’82,50%. Sono in attesa della prima dose 71.800, cioè il 3,81%.

Il personale scolastico

Il 77,17% del personale scolastico (1.144.832) ha ricevuto la prima dose, ma solo l’11,86% (175.980) ha fatto il richiamo. In attesa della prima dose il 22,83% (338.610).

Fonte: Repubblica

Condividi:

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi /prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy